Comments are off for this post

Francesca

“Io vivo qui in Italia da sola insieme a mio figlio e ovviamente devo provvedere a tutto da sola per lui e per me. Grazie a Dio ho sempre avuto lavoro ma ero costantemente a contratto a tempo determinato e ogni volta, alla scadenza, c’era sempre il rischio concreto che non mi venisse rinnovato. Il mese scorso, proprio in procinto della scadenza, ero in preghiera chiedendo a Dio di aiutarmi, chiedendoGli che mi fosse rinnovato il contratto perché ho bisogno dello stipendio, ma ad un certo punto feci una scelta: decisi di consegnare a Lui la mia ansia e tutta la mia situazione e di smettere di essere preoccupata. Quella stessa settimana i miei datori di lavoro mi chiamano dicendomi che avevano deciso di rinnovarmi il contratto ma stavolta….a tempo indeterminato e con un aumento di stipendio!!! Gloria a Dio!”

Comments are closed.