Veronica Sandra

“Una domenica dopo il culto sono andata a pranzo in un ristorante cinese qui vicino. Mentre ero lì mi sono resa conto che la proprietaria del ristorante era molto agitata, aveva fretta di chiudere il locale e si capiva benissimo che qualcosa la turbava. Prima di andare via ho preso coraggio e mi sono permessa di chiedere a questa ragazza come mai fosse così tesa e lei mi ha risposto che era preoccupata per suo padre perché era in ospedale e non stava bene, allora io le ho chiesto se potevo pregare per lui dicendole che tutto sarebbe andato bene ma lei mi ha guardata e mi ha detto «non va bene…lo sto perdendo!». Così se n’è andata via di corsa ma nonostante le sue parole io ho pregato per suo padre mettendo la mia fede in un Dio che è in grado di guarire qualsiasi malattia. La settimana successiva sono tornata in quel ristorante per prendere qualcosa da portare via per cena e ho rivisto quella ragazza, subito mi sono avvicinata e le ho chiesto di suo padre….lei si è ricordata di me e mi ha detto entusiasta che con grande sorpresa suo padre stava bene e che lo stavano dimettendo dall’ospedale! Gloria a Dio!”